spinning


domenica 23 settembre 2012

Il torrente Cervo a Formigliana

Come arrivare: si arriva da Vercelli con la SS che porta a Biella o il contrario. Oppure uscire al casello di Carisio della Torino-Milano, svoltare a destra e alla prima rotonda ancora a destra verso Vercelli. Una volta giunti a Formigliana svoltare a destra se si arriva da VC alla rotonda e poi dopo qualche centinaio di metri, sempre sulla destra, vi è una bella stradina sterrata in discesa che porta al torrente e costeggia la lunga lama.
Oppure proseguire oltre il ponte e girare a destra nella stretta strada asfaltata fin dopo l’ex allevamento di maiali; sulla destra una stradina porta subito ad una lama dalla parte della vecchia massicciata oramai interrata.



Caratteristiche: lama lunga quasi un km con vecchissima massicciata che termina con uno sbarramento e poi forma una cascata, profondità anche di 4-5 metri in qualche punto, corrente generalmente lenta, fondale di fanghiglia, acqua marroncina molte volte per via di una roggia che scarica a monte acqua mista a fango anche se altre volte è un po’ chiara ma mai limpida.
Si può tentare anche sotto la cascata, nella prima lama dopo e in quella successiva detta “lama dei porcelli” dato che in passato vi scaricava liquami un grosso allevamento di maiali in sponda opposta.

Pesci presenti: carpe in buona quantità di cui alcune grosse, lo stesso vale per i barbi anche se conviene pescarli a valle della cascata.
Un po’ di cavedani ma non troppi e idem dicasi per la minutaglia.
Sporadiche le altre specie. Dopo la cascata ci sono in numero discreto siluri di taglia medio/piccola.



Tecniche: la più consigliata è quella a fondo indirizzata o alle carpe o ai siluri naturalmente con esche diverse.
Per i barbi, ma potrebbe abboccare altro, si consiglia il ledgering con feeder e classici bigattini come esca e pasturazione. La passata sarebbe ottimale come condizioni sia a monte, sia a valle ma rende meno del fondo.



Permessi: licenza governativa

Negozi di pesca: purtroppo in zona non ve ne sono e il più vicino è a Vercelli in Corso Casale . Vedere al link:negozio pesca vercelli

Per mangiare: ristorante Franz, Via Roma, 35 oppure alla rotonda vicino all’ autostrada vi sono ristoranti con anche menù tipici della zona tipo le lumache e/o le rane.

Per dormire: alla rotonda citata sopra vi è il ristorante/hotel Jovino.

Video 

Video 1 

La zona non presenta nulla di interessante da vedere.

Per l'itineario completo del torrente Cervo su Pesca&Pesca cliccate QUI