spinning


venerdì 16 gennaio 2015

Ibrido in Italia molto strano

Sottotitolo : PROPOSTA INDECEDENTE A MADRE NATURA

Luccio di xxx
Sottotitolo : PROPOSTA INDECEDENTE A MADRE NATURA

Uno strano sottotitolo strano per un articolo di pesca ma questo deriva dal ricordo di una mia battuta di pesca con Cristiano , mio ex socio di pesca, all’ apertura del luccio nel 2006; Io ne avevo preso uno di manco 50 cm e lui nulla. In auto Cristiano disse “ All’ apertura della trota ho preso io un idrido marmorata/fario di manco 30 cm, adesso tu un luccio piccolo….ma cavolo la roba grossa è interdetta a me e te?”
Lacustre maschio del Re del lago Di Mergozzo Ruggero Nibbio
In effetti nella nostra penisola Mister Esox raggiunge ancora , seppur raramente, taglie vicino ai 20 KG specie nei grandi laghi e pesi dai 10 ai 15 Kg sono presenti quasi ovunque anche nei grossi fiumi, nei bacini o laghi derivati da dighe e qualcuno anche nei grossi torrenti di fondo valle ovviamente non in grande quantità; Diciamo che gli specialisti della pesca al luccio e i “culatoni” magari novizi ogni anno qualcuno ne tirano fuori. Il “mostro del PO” catturato oltre 25 anni fa fù dichiarato da un tizio che invio la foto all’ allor celebre articolista della rivista PESCARE e fù pubblicata. La non chiarezza della foto e il rapporto lunghezza/peso lasciava qualche perplessità ma cmq non pensiamo sempre male.
Luccio super di boh e chi lo sà
Di corredo vi allego 2 foto di Over 10 di cui uno preso dal mio caro amico “Selvatico” Luca Ragno nel lago Maggiore e l’ altro da xxx(preferisco non nominarlo) con me presente che si allamò mentre xxx recuperava 2 boiles …….Non è un caso isolato dato che un “carpista” al lago o meglio nel bacino artificiale detto con quel nome  cioè lago Ripalta di Asigliano (VC) ne prese anche lui uno ma più piccolo e chissà quante catture di  questo genere sono avvenute e che non sò.
Per la marmorata il record arriva dal Brenta con ben 22 kg di peso seguita da una dell’ Inarco di 19 Kg. Allego una foto, seppur piccola e brutta, di un esemplare di  11.5 Kg del Naviglio Langosco (derivazione del Ticino) di alcuni miei ex conoscente del paese di Galliate (NO).http://pescambiente.blogspot.it/2012/04/morto-manovrato.html nell’ ultima foto) e anche li furono polemiche dato che molti paesani dicevano di averla vista anche loro, che era cieca quasi e si nutriva aprendo la bocca e viaggiando in un canaletto appena più grosso di Lei e i pesci piccoli gli finivano in bocca e che quindi quei 3 l’ avevano fiocinata e fatto foto dal lato opposto dei presunti buchi: Cmq c’era!
Essa fù preso colla tecnica del Morto manovrato alla Svizzera (vederla al link:
Con il pesciolino morto manovrato all’ ossolana uno della banda del mio amico “Selvatico” becco la “Nera del Toce “ di 6.5 kg: Nello stesso fiume fù recuperata per spremerla un esemplare che io giudico dagli 8 ai 9 Kg. In Sesia dalle parti di Borgosesia sembra che sia stata avvistata più volte negli scorsi anni una di peso quasi uguale.
Trota Toce
Le livree del Re e della Regina delle nostre acque sono entrambe marmorizzate, entrambe sono predatori (anche se la marmorata pur grossa non disdegna vermi e camole…..). Entrambe le bocche sono munite di denti anche se i 700 denti del luccio sono inimitabili. Entrambe le specie si prendono con le stesse tecniche. La differenza è ch eil luccio ama le acque ferme o calme mentre la trota marmorata il contrario m aun incontro fra esse è possibile e avviene come nei pressi dell’ immissione del Torrente Cervo in Sesia, nel PO almeno fino a Casale Monferrato tanto per citare degli spot dove sono sicuro, per catture mie e di altri, della presenza di entrambe le specie.
Mio idrido di 4.4 kg con camola nel PO sopra Torino

Ed allora MADRE NATURA con tutti gli ibridi che abbiamo già in circolazione perché non celebri matrimoni fra le 2 specie con esemplari “arrapati ogni oltre limite” , che non usino preservativi, pillole anticoncezionale, retromarcia (Ma Voi lo sapete dove sono le farmacie nelle acque? Io si’ ma non ve lo dico perché Voi lo fareste sapere ai Lucci/luccie e ai marmorati/e ..….Io sono Il CAVEDANO signore onnipotente ed incontrastato delle acque interne (mio Nick demenziale che mi inventai una volta per sfottere dei personaggi in un forum) e quelle cose li’ le devo usare tutte io o le le mie milioni di Cavedanesse che vogliono loro fare sesso con me……Volete che io mi tiri indietro?




Video imbalsamazioni lucci e 1 trota lacustre nell' Hotel 2 Palme di Mergozzo da Ruggero Nibbio

https://www.youtube.com/watch?v=r9hAH3lkTWU

Video trota in acqua

https://www.youtube.com/watch?v=IMr9vy-TeFo

Video luccio in acqua

https://www.youtube.com/watch?v=5y3BsqcDNFY