4.13.2012

Morto Manovrato

I sovrani delle acque italiane e di mezzo mondo non possono essere che il luccio e la trota o comunque salmonidi come l’ Huco. La regina delle trote è senz’altro la marmorata.
Il GRANDE pescatore, ovvero colui che vuole e punta la cattura da sovrani, usa una sola tecnica; Mosca? Spinning? Non fateci ridere……Morto manovrato!!!!! Sempre in luoghi ove non è vietato.

Un artificiale quanto realistico possa essere non sarà mai attirante come un pesce foraggio seppur morto! Un pesce morto è carne, sapore, sangue, budella ecc ecc, cosa che un artificiale non è!!!! Se io o Damiano fossimo il Re o la Regina e ingoiassimo un artificiale perfettamente imitante un vairone o un cavedano sputeremmo subito non sentendo la carne, il sangue ecc ecc. Capito il concetto?



Montatura Drachkovitch: La si trova facilmente in commercio ed è da usare in acque ferme o tranquille facendola rimbalzare molto vicino al fondo a intervalli di qualche secondo. Più per lucci ed anche BB ma può trovare il suo utilizzo per la trota ove ci si trovi abbastanza elevati sul pelo dell’ acqua in posti profondi ; Ad esempio su grossi massi naturali in prossimità di buche. Anche nelle vecchie massicciate ove all’ interno vi siano tane permette di insidiare il pesce direttamente a casa sua…..se non è uscito.



Le montature dette Vigevanese e Ossolana sono abbastanza simili; Piombo a 80-100 dal pesce morto imbragagato da ancorine nel primo caso e senza piombo nel secondo. Facili da fare.

La montatura “Svizzera” è introvabile bisogna avere una buona manualità per farla. Il più è infilare in una torpille del filo di rame dalla parte grossa ove avremo messo prima una girella e avremo lasciato una piccola asola in testa. Se non troviamo torpille con buchi abbastanza grossi si può anche usare piombi similari. Tre braccioli di filo robusto porteranno le ancorette ad agganciarsi in testa , in mezzo e in coda al”morto”.



Noi di P&P ci siamo anche ideati dei grossi ami piombati col filo di piombo per fare le spiraline.

Queste ultime montature vanno lanciate e recuperate a strappetti in modo da far sembrare ferito ma ancora vivo quello che è invece già morto cioè il pesce foraggio; Esso dovrebbe essere ucciso appena prima di innescarlo dato che se decongelato tende a sfaldarsi molto prima.

Il pesce foraggio deve essere uno presente nel luogo ove peschiamo.



In Italia posti da lucci da usare il MM ve ne sono parecchi; Meno per la trota visto la rarefazione della marmorata che era la specie tipica dei grandi fiumi a sinistra del Po e nello stesso. Marmorate (quasi sempre extra) sono state prese anche fino a Casale Monferrato, nel Sesia a Vercelli, nel Ticino medio-basso, nell’ Adda ecc ecc

Se come “principi” mettiamo il BB e la Sandra il MM Dracko è il massimo!!!! L’ Aspio e il siluro? Da provare…..

Pescare? Anche...ma lavorare in altro modo nel mondo della pesca e pure gratis.

Trota recuperata nel Toce Gli elettrostorditori, sono costituiti da un generatore, dal quale escono due cavi terminanti con un polo po...