9.02.2016

Tinca nera


Andavo sovente a pesca nelle rogge vercellesi e mi fermavo a prendere qualcosa ad un bar nelle vicinanze gestito da una famiglia fra cui Carolina come mia nonna  (Era per questo che vi era un pò di confidenza) ) una donna sui 40 anni alta, formosa, nerissima di capelli col solo difetto di avere una gamba più corta dell' altra; Cosa genetica nella famiglia visto che anche la nipote e un fratello avevano stesso difetto ma l'altra sorella Guendalina e le loro figlie no. 
 Quel giorno presi un discreta tinca a Ledgering in una buca su una roggia poco distante . Volevo fare una foto a  Carolina con la tinca ma essa rifiuto, andò in cucina ed usci con una donna nera di capelli di chiara origine calabrese di nome Concettina e mi disse "Vai con Lei Ma poi mi lasci il pesce". Io annui e tornammo sulla roggia e feci il filmino che vedete



Le domande sono:

1) Il marito vi era oppure la tinca (quella vera) l'ho presa io nella buca sottostante? 


2)Cosa è successo dopo il filmino ?

3)Visto che "la tinca nera" era single e con 2 figli e non bastavano i soldi per mandare la famiglia collo stipendio di aiutante del Bar cosa ha fatto dopo essersi licenziata

4)Sono riuscito a stare da solo con "Concettina"" per qualche ora e dargli la mia anguilla??




Pescare? Anche...ma lavorare in altro modo nel mondo della pesca e pure gratis.

Trota recuperata nel Toce Gli elettrostorditori, sono costituiti da un generatore, dal quale escono due cavi terminanti con un polo po...