2.19.2017

pesca a mosca-Pupa di chirinomo vetrificata EPOXY BUZER




 MATERIALI
-AMO: Mustad Mod. 80150dal N. 16 al N 8
-Seta di montaggio nera
-Addome: Ultra Lace trasparente
-Anellatura: Seta di montaggio arancione
-Torace: Seta di montagio nera
-Bozze alari:Blots di penna d’oca tinta di giallo
L’ intera mosca è verniciata con una mano colla epossidica a rapido essiccamento).
Mosca molto efficace nei laghetti sulle trote iride e molto facile da realizzare; adatta per i neofiti della costruzione.

---Il primo passo della realizzazione si affronta innescando lla ganascia del morsetto e legando la seta di montaggio nera sul suo gambo, che impieghiamo  per bloccare, in prossimità della curva, le estremità di Ultra luce trasparente e di uno spezzone di seta da costruzione arancione-


---Lungo Lungo i 2 terzi posteriori del gambo dell’ avvolgiamo in strette spire, l’ Ultra Lace trasparente, formando l’ addome.


---Realizziamo ora l’ anellatura della mosca girando la seta di montaggio attorno alle spire dell’ Ultra Lace.


---Leghiamo 2 blots di penna d’ oca davanti all’ addome, ponendoli ai fianch dell’ aamo e in modo che il loro tratto basale si protragga all’ indietro e leggermente verso il basso.



---Con ripetuti passaggi del filato nero attorno al terzo anteriore del gambo creiamo il tore dell’ artificiale. Fatto ciò, corichiamo in avanti i 2 blots di penna d’oca e li fissiamo subito dietro l’occhiello.


---Eliminate le eccedenze dei blots gialli componiamo la testa della con la seta di montaggio e dopo effettuiamo una serie di nodini con apposito accessorio.

---Uniamo assieme una modica quantità dei componenti per la rapida essicazione per la preparazione della colla a rapido essiccamento e distribuiamo poi una abbondante mano del composto su tutta la mosca. Ruotiamoper alcuni minuti l’ artificiale su se tesso per evitare che la colla, mentre indurisce, coli via e formi antisestiche gibbosità. Quando la ninfa darà perfettamente asciutta potremo inserirla nella nostra scatola




Surfcasting (e non solo) vicino al Vesuvio con il signor Frigenti

Questa volta sono col signor Francesco Frigenti nato a Nocera Inferiore (SA )   nel    1978   e residente a San Valentino Torio in Ca...