6.07.2017

Il Persico Trota (Black Bass) ha il suo Re; Quintavalla Dottor Luca

Siamo con Luca Quintavalla di Parma noto pescatore di boccaloni o Black Bass o Persici Trota come li si vuol chiamare.
-Hai sempre pescato BB o come quasi tutti hai iniziato con una cannetta a pescare i pesci piccoli quando eri bambino?
Ho iniziato come tutti, cannetta fissa alborella e pesci gatto. Essendo di Parma la mia prima palestra è stato il torrente di casa, il Po e il Taro, poi un giorno mio nonno mi portò in un canale mantovano dove lui pescava con la bilancia e io con la canna fissa a pesci gatto. Col verme presi il primo black bass e mio nonno visto a come mi ero appassionato a catturare questi pesci mi regalò una canna da spinning con qualche rotante. Da li in poi sempre più bass.

Il BB è noto che è un pesce alloctono introdotto oltre un secolo fa. Secondo te negli areali dove regnava il luccio ha influito sulla ultima specie citata?
Non sono un biologo e neanche un ittiologo sono semplicemente un pescatore che passa molto tempo in acqua, ti dico la mia : pesco sistematicamente posti dove il bass e il luccio convivono benissimo, si dividono le zone di caccia e spesso il luccio mangia i bass e regola la popolazione dello stesso evitando il nanismo. Non ho riscontrato problemi particolari tra le due specie.

-Quali sono i record di peso italiano, mondiali e tuoi?
Il record italiano in pratica non esiste, ci sono leggende e qualche foto di pesci importanti, ma effettivamente di dati certi non ce ne sono. Ho visto in foto pesci che superano 4 kg a mio parere, ma non c'è nessuno che certifica la cosa ufficialmente. In gara probabilmente un 3,4 kg preso a Candia mi sembra. Il record del mondo è 22 lbs, circa 11 kg. Il mio 5,1 kg in Usa circa 3,5 kg in Italia.
-Io di pesca a spinning al BB ne so poco e ne prendevo qualcuno decente al lago Ripalta ad Asigliano (VC) quando ero ispettore dell’ APD Novara che gestiva la pesca in quello spot. Ho notato però in un altro spot cioè in uno stagno vergine (era privatissimo e ci pescavano solo carpe) alla pesca alla specie trattata che essi abboccavano anche a comuni rotanti. Come è allora la storia che la specie è diffidente?
Come tutti i predatori ha momenti di forte attività e alcuni di totale apatia, sopratutto quando cambia il tempo o il livello dell'acqua. In linea generale se ha poca pressione di pesca è molto facile catturarlo in particolare gli esemplari piccoli...se si chiama boccalone un motivo c'è. Ma poi col passare degli anni, e con il cambio delle condizioni di colore dell'acqua e clima diventa estreamente diffidente. Io dico che sempre che un buon pescatore di black bass è colui che cattura pesce sempre, non solo quando è in attività
-Fra tutte le esche dedicate ad esso quale  o quali sono le più redditizie in via generale?
La gomma in generale è la più redditizia come numero di catture. Non sempre però si seleziona la taglia. Ottimi gli spinnerbait per far reagire il pesce e così anche minnow e esche galleggianti. Il bello di questa pesca è che ci sono veramente tante esche per insidiare questo predatore, tante forme e colori differenti. C'è anche molto collezionismo.
-Una canna da BB come deve essere? E che mulinello e filo si usa?
Ci vorrebbe diverso tempo per rispondere a questa domanda. IO credo che con 3 canne si coprono diverse tecniche. Una da casting 6'6 o 6'8” - Medium Heavy – ¼ 1 oz oz. Per le tecniche veloci come spinner, texas rig, jig , una da casting lunghezza 6'8 - 7 piedi Medium da 3/8 oz. Per crankbaits, jerk, topwater ecc. infine una da spinning 6'6” Medium da 3/8 oz. per le pesche leggere come wacky, drop shot. Per i fili si va dal 5 lbs per il finesse al 20 lbs o trecciato da 60 lbs per le pesche gravose come flipping e rana. Si utilizzano molte canne per perdere meno tempo durante la pesca, si usano canne dedicate per tecniche dedicate così da riuscire a essere efficienti al massimo.
-Gli spot migliori in Italia?  E in Piemonte visto che sono un novarese residente nel biellese? Viverone è oramai a p……. per detta specie mentre vi sono grosseee carpe.
La sardegna è il nostro paradiso, così come tutto il sud Italia anche se ci sono poche zone per accedere ai laghi in barca e belly boat. IL Piemonte è ricco di bass sopratutto nelle cave e nei piccoli stagni. I grandi laghi del nord Italia non sono molto adatti per la pesca del bass, acque chiare e profonde vanno contro all'habitat classico del bass che preferisce acque poco profonde e ricche di vegetazione. Comunque, laghi come il Garda, Maggiore, Pusiano e Lugano ospitano bellissimi bass, non facili da catturare ma ce ne sono diversi. Uno dei laghi più ricchi in questo momento è Bolsena.
BB del lago di Mergozzo catturato da Marco Altamura
-In che nazioni hai pescato e quali sono le migliori?
Ho pescato in Usa, Spagna, Portogallo, Croazia, Ungheria, Marocco, Svizzera, Canada, Messico insomma ho pescato in diverse nazioni e le migliori come taglia e quantità sono senza dubbio gli USA, IL Messico e L'africa.
-In USA fanno vere e proprie gare a tale specie; Tu ci sei mai andato e che soddisfazioni hai avuto?
In USA è il pesce nazionale, ci sono diversi circuiti e tantissimi pescatori. IL business del bass fishing è enorme con circuiti veramente imponenti e professionisti che vivono solo di gare. Ho partecipato a diverse gare in USA ma tutte non in circuiti professionistici, troppo dispendiosi. Ho fatto qualche bel piazzamento e un bel quarto posto un paio di anni fa che mi ha dato una bella soddisfazione.

-In Italia le fanno?
Certo sono diversi anni che si svolgono gare dalla bass boat e dal belly boat e diversi circuiti che permettono a chiunque di avvicinarsi alla pesca al bass e al mondo dell'agonismo.

-Tali gare si fanno da terra o dal “ciambellone”?
Si fanno dalla barca a scoppio o a motore elettrico o da ciambellone. Non ci sono circuiti da riva poiché il pesce viene pesato e rilasciato vivo e sarebbe scomodo dover inseguire il partecipante sulla gara o tenere i pesci nelle nasse per rilasciare i pesci a fine gara. C'è qualche gara da riva con rilascio immediato ma sono gare fine a se stesse non circuiti.
-In termini economici quanti dollari si vince nelle migliori gare USA? Tu ne hai guadagnati?
In USA si vincono soldi in base al circuito a cui si partecipa, alla quota di iscrizione e al numero di partecipanti. Più si paga di iscrizione più i montepremi sono altri. Ci sono pescatori  che hanno vinto anche 1.000.000 di dollari in una sola gara. Io ho partecipato a circuiti minori con premi molto più bassi.
-E in Italia come è la storia “Money”?
La storia money in Italia non esiste. Le gare si fanno per stare in compagnia, divertirsi, mettersi alla prova e per far conoscere questa pesca. Si vincono attrezzature ( anche molto belle ) e la gloria. Negli ultimi anni ho ridotto moltissimo il numero di gare perchè sono un dispendio economico molto grande senza un reale ritorno, quest'anno sono tornato a farne qualcuna in più perchè non riesco a non mettermi in competizione con me stesso.
-Le carni del BB in cucina come sono?
Domanda da non fare a un bassman :) il catch e release è l'unica arma che abbiamo per permettere a questa bella passione di continuare a vivere  e ad avvicinare più giovani possibili. Rilascia il pesce oggi e lo catturerai domani.
hai e hai avuto un sacco di attività attorno alla pesca. Ci dici qualcosa di esse?
Lavoro nel mondo della pesca da diversi anni, in qualità di tester e consulente, ho fondato una associazione che svolge lezioni e corsi di pesca al bass, lavoro per il canale Sky Pesca con diverse trasmissioni dedicate al black bass, ho un canale youtube dove faccio tutorial, insomma mi sono dato da fare.


-_Ti dedichi ad altre pesche ed altri pesci? Non mi dire però che ti piace pescare le femmine umane ah ah ah
Purtoppo questo lavoro mi porta via tutto il tempo spesso anche famigliare. Occasionalmente vado a barbi con mio zio per stare in compagnia e per tornare alla vecchia e cara pesca a passata.
-Credo che tu abbia un canale su You Tube. Ci dici il link
https://www.youtube.com/user/Quintabass/si chiama Quintabass, l'ho aperto per scherzo perchè diverse persone mi chiedono consigli allora ho detto faccio un video così condividiamo la pesca insieme ed ha funzionato. Spero di continuare a renderlo utile a tutti.
-_Altre passioni?
Ballo Country e finchè il fisico me lo permette gioco a basket.

Ti ringrazio della pazienza e ti dico che anche io ho collaborato con l’ Olimpia scrivendo 8 anni per essa ma poi è fallita credo per colpa dei miei articoli….ed anche perché sono uno dei pochi a cui hanno pagato tutto ah ah ah

















Pescare? Anche...ma lavorare in altro modo nel mondo della pesca e pure gratis.

Trota recuperata nel Toce Gli elettrostorditori, sono costituiti da un generatore, dal quale escono due cavi terminanti con un polo po...