6.04.2017

Pescare in provincia di Novara specie nel Fishing Tour con la guida di pesca paolo Baragioli



Innanzitutto vi aspetto numerosi a vedere il mio sito: http://www.pescamista.com/
e se siete iscritti a FB ad iscrivervi al gruppo: Guida Pesca Paolo Baragioli

https://www.facebook.com/groups/292411871185726/?fref=ts

Siamo con Paolo di Novara giovane ma già notissimo pescatore in tutto il Web ed anche fuori di esso. Ma lascio a Lui parlare di se stesso
Salve sono Paolo Baragioli residente in Novara e nato nella stessa città nel 1986. La provincia di Novara ha una marea di acque di varie tipologie come Fiumi (Sesia e Ticino), bei torrenti come il Terdoppio e l’ Agogna, grossi canali come Il Cavour , il Quintino Sella e il Regina Elena, piccole,medie e grosse acque sia di derivazione, sia fontanili di acqua limpida che la pesca è stata il mio grosso amore;



 mi sono anche laureato con tesi sulla pesca sportiva che Si intitola “ambiente e pesca sportiva: una prospettiva di turismo sostenibile in Italia”ove racconto della attuale disastrosa situazione dei nostri fiumi (in particolare il Po) degli ultimi anni, inquinati, soggetti a continui lavori d’alveo, e depredati da parte di bracconieri est europei che vendono il pescato (abusivamente) nel loro paesi. Racconto inoltre come il “problema” siluro e pesce alloctono potrebbe essere sfruttato in maniera sostenibile (come avviene in buona parte d’Europa) e non visto come una minaccia, incentivando appunto il turismo piscatorio, un fenomeno già molto presente soprattutto nel Po basso, ma svolto in maniera totalmente illegale da parte di pescatori soprattutto Tedeschi ed austriaci.
http://www.lastampa.it/2012/12/08/edizioni/novara/il-lavoro-che-non-c-e-giovane-laureato-a-milano-si-inventa-guida-di-pesca-sportiva-Xx0dDaTBrbPM9O6RHLBbyJ/pagina.html

Collaboro per il programma di sky “Caccia e Pesca”, e sono una guardia ittica ambientale con decreto prefettizio come mio padre Marco  che vuole dire che quando sono un servizio ho i poteri di un qualsiasi altro  tutore dell’ ordine .L’altra mia grande passione (che viaggia a braccetto con la pesca) è la musica, suono il Flauto traverso da 23 anni e studio canto. Cantante flautista della Suite Solaire, Band emergente rock pop alternativa che propone pezzi inediti. 
Naturalmente pesco fin da bimbo specialmente assieme al mio amico Marco Pellò che è il figlio di Renato storica figura del novarese come pescatore, presidente per 5 lustri dell’ APD Novara, del Coordinamento Associazioni Gestionali Piscatorie che poi confluito della locale sezione locale della FIPSAS ha creato il Fishing Tour (vedere in http://www.fipsas.novara.it/ o sempre in www.apd.no.it) ed attuale presidente piemontese della FIPSAS.
ed altri carissimi amici come Fabio Poli, Diego Stecco, Marco Pace ed altri con quasi tutte le tecniche di pesca con buoni ed anzi direi ottimi risultati da farmi pensare di diventare una guida di pesca come lavoro; Ed è ciò che ho fatto!!!
Io e Marco

Diego Stecco

Marco Pace

Ho anche creato un sito che potete vedere al link: http://www.pescamista.com/
Ho un grosso fuoristrada munito di gancio traino che ci porta ovunque su terra, due barche e un piccolo gommone per ogni corso d’acqua..e tutta l’attrezzatura necessaria per la pesca e il camping.

Ho preso moltissime tipologie di pesci , dai cavedani, ai barbi, alle carpe, ai piccoli vaironi e gobioni, a tinche,amur, lucci, trote. Aspi e lucciperca e persici reali e persici trota tutti rilasciati ma non  li peso mai, basta la misurazione comunque più di 80 kg di sicuro un siluro è stato il mio peso massimo.



Quelli accidentalmente feriti gravemente li vendo ad una pescivendola novarese.
Sono un po’ in imbarazzo quando porto a pesca qualche bella donna.

Principalmente pesco pesci predatori…quindi spinning, morto manovrato e esca viva…anche se non disdegno le altre tecniche dedicate ai ciprinidi.



L’ultima frontiera dello spinning, lo street che  è praticato in una dimensione cittadina, noi novaresi praticamente lo abbiamo sempre fatto.
Il  light game sostanzialmente “gioco leggero” prevede l’utilizzo di micorgomme imitanti pesciolini o piccoli invertebrati innescate su piccole teste piombate o a drop shot…una tecnica dinamica e tremendamente efficace dove si riescono a catturare non soltanto i classici predatori ma anche carpe, barbi ecc..

Frequento in generale tutte le acque…passo dai grandi fiumi di fondovalle alle limpide acque montane, passando per canali, rogge e fossi, un po’ meno i laghi, preferisco l’acqua che scorrea quella ferma anche se pesco pure in quella e pure nelle risaie…
ultimamente mi sono buttato anche sullo spinning marino
e poi logicamente tutte quelle attorno Novara dove vi sono acque di tutti i generi. Ticino e Sesia come fiumi principali, Terdoppio ed Agogna come torrenti, canali Cavour, Regina Elena e Quintino Sella come canali; Vi sono anche miriadi di canali e roggie di cui alcuni dall’ aspetto insignificante (Cerana, Montebelluna, roggia di Sozzago ecc ecc)ma con dentro parecchio pesce come la roggia Mora e le sue diramazioni Busca e Biraga. Il Fishing Tour Novara dispone come tratto King Size della
Roggia MORA dal ponte della Brida alla centrale in zona industriale ex Burgo.
Acque salmonicole
Fiume SESIA dalla diga di Doccio al ponte della Pietà
Torrente SESSERA scorrente in provincia di Vercelli
Fiume SESIA dal ponte di San Quirico fino alla derivazione della roggia di Gattinara (sempre consentita la pesca a mosca con modalità no-kill)
Canale della FILATURA fino alle porte rosse compreso scaricatore di Grignasco
Roggia MORA da cascina Castellazzo (Ghemme) a passerella Merlini salvo ove vietato.
Torrente RESE
Roggia MOLINARA di Cressa e cavo BORROMEO con fontane GALEAZZA, DASSI e MARCO: dalle origini all’idrometro in comune di Suno.
Roggia MOLINARA di Cavaglio dalle origini da Agogna al termine in roggia Guida.
Cavo MORA-BUSCA o Canale di Carpignano da Mora al termine
Canale REGINA ELENA
Dir. ALTO NOVARESE (DAN)
Cavo di VEVERI e bacino di carico della centrale
Roggia MOLINARA di Galliate con TICINELLO dal confine Galliate-Romentino al ponte di cascina Bianca e dalla SS 11 al confine regionale in Cerano
Naviglio SFORZESCO dall’allevamento di San Cassiano alle porte di via Bagno
Cavo CATTEDRALE fino al confine provinciale
Cavo di SOZZAGO
Fontana CAVALLERA
Fontana PADULLI – FOSSALONE salvo divieto
Fontane BUIA-GOTTARDINO-FERRERA
Fontana MOSCATELLO
Salmonicole No Kill
Sussidi Biraga-Busca e Busca-Biraga
Roggia MOLINARA di Carpignano
Roggia BUSCA dal salto della Molinara di Carpignano a strada Vicolungo-Casaleggio (solo mosca da inizio a partizione di sussidio Busca-Biraga )
Roggia MORA da passerella Merlini ad Agogna (obbligatorio guadino, solo mosca da monte la cascina a valle fino al 1° salto di Proh)
Roggia BIRAGA dalle origini ad autostrada A4
Dir. Q.SELLA ramo sinistro da via Domenico da Novara al salto di via Visconti in Novara
Fontanone di NIBBIA (consentite esche siliconiche)
Roggia MOLINARA di Galliate da mondo X a sottopasso N. Sforzesco e zona recintata a monte allevamento di Cassolnovo
Fiume SESIA da zona ciprinidi no-kill (lama di Romagnano) a sbarramento di derivazione della roggia di Gattinara (solo mosca dal 1/11 al 31/3)
Acque normali
Roggia MORA da Agogna a Terdoppio
Cavo dei PRINCIPI
Cavetto BUSCA o LADRO
Roggia BIRAGA salvo ove no-kill
Cavo LAURA
Roggia BUSCA salvo ove no-kill
Raccoglitore GALLETTO
Scaricatore di Busca e Biraga in Sesia
Scaricatore STOPPERA
Fosso DIVISO
Cavo FILARELLO
Cavo S. LORENZO
Cavo DECARLIS
Cavo di NICORVO
Roggia GAMERETTA
Rogge MOLINARE dell’Argine, di Confienza, di Orfengo, di Biandrate, di Mandello, di Casaleggio, di Gargarengo, di Fisrengo, di Pisnengo, di Vicolungo, di Confienza
Cavo CROCETTE
Fontana PIETTA
Cavo ARGINE
Can. CAVOUR
Fontane STORTA, NIVELLINA
Fontana DOMINIONI
Fontane AVOGADRO, PORTA, BORSOTTI
Fontana BACU’
Dir. VIGEVANO
Cavo S. PIETRO
Dir. Q.SELLA salvo no-kill
Dir. MORTARA salvo no-kill
Dir. PAVIA salvo no-kill
Cavo DOSSI
BURIO DI S. GIORGIO
Fontana ACQUALUNGA
Cavo MAGNAGHI e sue diramazioni
Fontana ARZETTA
Cavo FRESCO
Fontana ARZETTA
Scaricatori del cavo MAGNAGHI in Arbogna, Agogna e Boragna
Cavo MALASPINA
Cavo S. GIORGIO
Cavo CURTI
Cavo OTTOBIANO
Cavo d’Unione CURTI-MALASPINA
Roggia ERBOGNETTA
Fontana CALVI
Fontana TOMBONE
Fontana VADINA
Fontana ROSA
Fontana TREONCE
Fontana COLLEONI o MIETTA
Fontana DADDA
Fontana VECCHIA PADULLI RIUNITE
Fontana S. MARIA
Fontana FONTANON o LUSERTA
Fontana SENELLA
Fontana CERANA o RIOTTA
Roggia FERRERA dall’immissione del cavo Laghetto al termine
Roggia BARBASSA
Roggia VECCHIA fino a Vigevano
Roggia NUOVA
Scaricatore da LANGOSCO in TRECCIONE
TRECCIONE
Naviglio LANGOSCO dai confini Galliate -Romentino al confine provinciale NO-PV
Sussidio ERGA del Naviglio SFORZESCO
Naviglio SFORZESCO dalle porte di via Bagno al termine
Lanca DEL BOSCO LEONE
Lanca del GIARDINA’
Lama BARCELLONA
Lanca del SECONDO RIPARO
Canale NUOVO
Ramo PISCIATOIO
Lanca DOSCAPLIN
RAMETTO
Lanca della CHIOCCIOLA
Lama BOSCO DANICO
Lama PAL SQUARA’
Lanca del MONZA
Lanche di VILLANOVA
Laghetti MARIINA
Fiume SESIA da ponte ferroviario di Romagnano a Casa sul fiume
Fiume TICINO sponda Piemontese ad eccezione diritti De Riu e Varallo Pombia
TICINELLO di Oleggio
Cavo MONTEBELLO fino al confine provinciale
Roggia BOLGORA e cavi annessi
Cavo CID
Cavi PANIZZINA, PIATTI, RICCA
Roggia BIRAGHETTA
Scaricatore CROCETTO
Roggia GAMARRA
Roggia MORA CERCA
Roggia MORA CAMERONA salvo no kill
Roggia MORETTA
Cavo PLEZZA
Roggia CERANA
Roggia di OLENGO
Scaricatore dei PRATI NUOVI di Cerano
Acque normali No Kill
Canale CAVOUR in Galliate dalla ferrovia Nord al diramatore Vigevano
Dir. Q.SELLA centrale di Veveri
Dir. Q.SELLA   ramo sinistro da via Visconti al salto di c.so Milano in Novara
Dir. Q.SELLA   da valle la centrale Farsà a monte la 1a centrale di Olengo
Roggia MORA CAMERONA da Terdoppio a salto SP 6
Fiume TICINO in Cameri dal confine con Bellinzago all’imbocco del n. Langosco
Fiume SESIA lama di Romagnano da filarola sotto ponte ferroviario a zona salmonidi no-kill.



Mio padre
























Renato Pellò in un recupero





Mi si può contattare sul mio sito o tramite facebook, si trovano tutte le info necessarie e i vari contatti

Se volete potete anche iscrivervi al mio gruppo in FB "Guida di Pesca Paolo Baragioli" al link: 
https://www.facebook.com/groups/292411871185726/?fref=ts
I miei costi al 2017  sono

€ 120 /DAY

Che comprende
Gita in barca
Guida naturalistica
Natura e paesaggio
Pranzo al sacco
Immergiti nella natura del fiume

Pesca al siluro

€ 150/DAY

Attrezzature fornita
Uscita auto e barca compresa
Pranzo al sacco
Breve didattica di base
Adrenalina garantita

Per famiglie

€ 200/DAY

Attrezzatura fornita
Giornata in fiume
Pesca da riva
Prezzo per genitore e figlio
Relax nella natura del fiume
Sono povero….aiutatemi a soppravivere ah ah ah

Ps: Tu denominasti Renato nelle riviste cartacee su cui scrivesti come Messia e io e Marco come ci soppranomi?

Tu direi "Anguilla corta" e Marco " Satana Ittico"
Video in You Tube di acque del Fishing Tour
Molte le potete vedere nel canale, anche non dice quale acque è, di Roberto Leso che è
link


Mia trota nel Sesia con tandem

Altro
Recupero pesci
altro
Gara al Quintino Sella
Altro

Cavedano da 90 Kg (intervista)

Beati i tempi che furono........... Questo blog è stato gestito anche da Damiano M. (NapoleoneIII) ed era anche un mezzo sito. Poi p...