7.20.2017

H2O (acqua) con Giorgio Cavatorti



Sono con Giorgio Cavatorti nato nel 1967 a   in provincia di Reggio Emilia              e residente a  Montecchio Emilia  (potremmo anche dire “in tutto il mondo….).


Direttore della rivista h2o magazine, socio nell azienda Like a river, con 3 negozi e distributori di varie marche per il mercato italiano fra i quali Hardy, Guideline ecc, e organizzazione viaggi tramite il tour operator likeflyfishing.  Direttore del museo della pesca a mosca di Castel di Sangro, Autore di diversi libri sulla storia della pesca e collezionismo, consulente di alcuni enti del turismo fra i quali Australia Northern Territory, Ente del turismo del Trentino, Ente del turismo delle isole Faroer,



Noto pescatore a mosca e autore della rivista H2O cioè “acqua”.
-La rivista è venduta anche nelle edicole oppure solo distribuita negli hotel e club dedicati alla PaM? Ci dica qualcosa di questa sua iniziativa ecc ecc.
 H2o magazine compie quest’anno 10 anni,  è una rivista trimestrale in Italiano ed o inglese, ed è distribuita gratuitamente nei nostri negozi, in alcuni negozi di pesca e in numerosi hotel in prossimità di riserve di pesca. All’estero nelle numerose a cui partecipiamo e lodge di pesca.




_Lei  è nato come pescatore a mosca oppure come molti si è evolto a questa tecnica ?
Arrivato da altre tecniche come molti altri, ho inziato a mosca nel 1982.



-Che specie ittiche ha preso o forse è meglio dire non ha preso?
Ne mancano molte, mi sto dando da fare in questo senso…



-Quale è come pesce il suo prossimo obiettivo?
La volta scorsa in Kamchatka mi è scappato un grosso Kundka, vediamo  quest’anno in Russia ………….


-In che paesi è stato o meglio dire non è stato e dove è la sua prossima meta?
I prossimo viaggi sono la Kamchatka a fine agosto, poi ritorno in Nuova Zelanda a metà gennaio 2018 e in Alaska a fine Agosto 2018. Poi vediamo lungo la via………




-Pesca sia in acqua dolce che salata?
Mi piace tutto quello che gira intorno alla pesca a mosca, viaggi, storia, collezionismo arte, tutto.




-I suoi record?
Nessun record, nessuna competizione, non gareggio con nessuno.

-Chi apprezza come club in Italia dedicato alla Pam?
Tutti, anche se negli ultimo anni si è perso un po lo spirito dei club degli anni 90 ma una mangiata in compagnia non si rifiuta mai.





-I migliori PaM mondiali?
Credo sia sbagliato classificarsi, la pesca a mosca non è competizione, è un approccio al fiume differente. I migliori che conosco e con cui sono stato a pescare non li conosce nessuno perche non sono famosi e non hanno intenzione di esserli.

-Conosce il mio personale amico Gianni Tacchini di Novara (ex gestore della riserva sul naviglio Sforzesco) e cosa ne pensa?
Purtroppo non ho il piacere di conoscerlo
_E delle riserve del Gargantini (dove sono stato un 10-12 volte ma passata e spinning) che me ne dice?
Ci sono stato varie volte, conosco Adriano da 20 anni, un amico. Ora i figli stanno mandando avanti il lavoro molto professionalmente, li incontro spesso alle fiere della pesca all’estero.




-Certi prezzi di riserve estere sono giustificati? Io ho pescato nell’ ultimo tratto della  Soca ( visitato suo laboratorio pranzato e cenato col defunto Franko Gorjan e pure a sue spese…) con un amico e abbiamo preso una piccola marmorata e una piccola fario (26-28 cm l’ una) e poi solo iridee. Ho visto la Sava vicino Bled e in acqua solo tante iridee…



In Islanda in certi fiumi il permesso costa 1500 euro al giorno ma c’e sempre la lista d’attesa….
-E’ anche un auto costruttore di mosche? Le fa sul posto a seconda delle schiuse oppure no?
Sul posto mai, se ho tempo le faccio prima di partire



-Onoroficenze varie?
Passiamo oltre

-Pescare a Streamer non è fare dello spinning fondamentalmente?
Non credo, a me piace molto. L’esca è simile, a volte molto più grande e affondante ma in certe condizioni e con certi pesci si pesca cosi.




-         Ho visto nelle sue foto molte donne….come se la cavano a pesca?

Molto bene. Oramai sono 4 anni che organizziamo un corso per donne, i primi 2 anni lo abbiamo fatto in Austria e le ultime 2 edizioni in Trentino sul Sarca a Comano. Il prossimo corso è alla metà di settembre, sempre a Comano Terme.

https://www.youtube.com/watch?v=0pi4pGD_2kM






La ringrazio molto della sua pazienza e credo che i lettori le saranno grati.


Grazie a lei.


-

-

Carpe,trote,storioni,lucci,BB & C. nel principato di Masserano

  Situato in una zona collinare, a quindici chilometri da  Biella . Il  principato di Masserano , unito al  marchesato  di  Crevacuore...